TUDERBOND ®

Tuderbond ® è un rivestimento esterno di facciata realizzato con struttura ad elementi modulari componibili, che comprende una sottostruttura reticolare, pannelli ciechi a taglio termico e una camera ad aria statica.



TUDERBOND ® è un rivestimento esterno di facciata realizzato con struttura ad elementi modulari componibili, comprendente una intelaiatura reticolare in profilati metallici, ancorata alla struttura dell’edificio, una serie di pannelli di tamponamento applicati in maniera intercambiabile alla detta intelaiatura, compresi stipiti e soglie per le finestre, angoli, coronamento superiore ed inferiore.

Il sistema TUDERBOND ® si compone di:
 

  • Sottostruttura reticolare
  • Pannelli ciechi a taglio termico
  • Camera ad aria statica



Sottostruttura reticolare

Profili tubolari in acc. zinc. ......x......., spess. mm. ........ aventi funzione di sottostruttura, predisposti in senso orizzontale e verticale ed ancorati alla struttura portante mediante idoneo sistema di fissaggio.



Pannelli ciechi a taglio termico

Realizzati come segue:

  • Supporto esterno in lamiera liscia di acciaio / alluminio / acciaio inossidabile / cor-ten, spessore mm 0,6, ricavato per deformazione a freddo. Gli spigoli sono arrotondati ed eseguiti per imbutitura senza interruzione di lamiera sulla parte in vista.
  • Supporto interno in lamiera di acciaio zincato spessore mm 0,5
  • Isolamento in schiuma poliuretanica esente da CFC, ottenuto secondo norma UNI EN 13165, densità 40kg/m3 circa.



Caratteristiche del pannello

  • Larghezza interasse mm 1000-500
  • Lunghezza variabile (min. mm 1000 - max mm 6000)
  • Spessori: mm 50 - 60 - 80



Profilo di giunzione

Profili speciali in alluminio estruso provvisti di guarnizione di tenuta, saranno utilizzati quali elementi architettonici e di giunzione con gli altri componenti costruttivi.



Elementi di finitura a taglio termico

Elementi speciali a taglio termico (fascia di base, fascia di sommità, pannelli d’angolo retti e curvi, soglie, stipiti ed architravi degli infissi), aventi le stesse caratteristiche tecnicoestetiche dei pannelli ciechi, con funzione di chiusura e di raccordo con gli altri elementi costruttivi.
 

Camera ad aria statica

Il sistema prevede una camera ad aria statica o ventilata, tra la facciata architettonica esterna e la parete interna, per permettere la traspirazione della stessa, impedire la dispersione termica dell’ambiente verso l’esterno, proteggere le strutture dagli agenti atmosferici, migliorare l’isolamento termo-acustico.



Sistemi di posa in opera

Eseguita mediante ancoraggio della sottostruttura in tubolare .....x....., alla struttura portante dell’edificio e successivo fissaggio meccanico dei pannelli e degli elementi di finitura a taglio termico.



Misurazione

La misurazione viene effettuata sul perimetro di massimo ingombro delle pannellature compresi: i risvolti per soglie, stipiti, coronamenti, angoli.




Scopri alcune delle nostre realizzazioni

REALIZZAZIONI